Creato da micina700 il 29/01/2006

Amore x la cucina

Il cibo è un'occasione per incontrarsi e far festa ed ha un ruolo fondamentale. A tavola, i piaceri e i dispiaceri, gli incontri e gli scontri hanno fatto dell’arte culinaria un'immagine della società. Dietro ai sapori, agli odori, si nascondono tantissimi significati: Il nostro corpo, la nostra psicologia, l'educazione, la cultura, l'ambiente, il desiderio, la creatività, la voglia e l'immaginazione che trasformano i cibi in un vero e proprio linguaggio. Se ami cucinare e, grazie alla fantasia, di assecondare la necessità di comunicare stati d'animo e passioni questa è il blog che fa per te! Vieni a trovarmi

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: micina700
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 48
Prov: MN
 

PAPPA X I PICCOLINI..CREMA DI FINOCCHIO

 DA QUIMAMME.IT

PER 1 GOLSONE

• 400 ml di acqua
• 120 g di patate
• Una foglia di lattuga
• 20 g di prosciutto cotto senza grasso o 1/2 vasetto di omogeneizzato
• 20 g di farina di riso istantanea
• 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva Lavare e tagliare a pezzi le verdure.

Metterle in una casseruola con l’acqua e lasciarle cuocere per 30 minuti. Quando le verdure sono cotte, toglierle dal brodo e metterle da parte. In 150-200 grammi di brodo così ottenuto aggiungere lentamente la crema di riso istantanea, mescolando per evitare la formazione di grumi. Aggiungere le verdure ridotte a purea, il prosciutto frullato e il cucchiaino di olio d’oliva.

 

FRUTTA DI STAGIONE..MAGGIO 2013

 

 

AMORE PER SEMPRE

Ricette di cucina

RICETTE DI CUCINA: TIDOLARCETTA.IT

La cucina a colori - Raccolta di ricette di cucina

 

DOSI PER RICETTE

unità di musira utili x la realizzazione delle ricette

 da ricette per tutti.it

 TAZZA:

1 tazza ( d caffè)= 2,5 dl

1 tazza di farina o zucchero=150 gr

NOCE DI BURRO=20 g

 BICCHIERE :

1 bicchiere ( da vino)= 1,5 dl

1 bicchiere ( da liquore) = 0,5 dl

CUCCHIAINO ( di solito raso da tè):

1 cucchiaino = un mezzo cl

1 cucchiaino di farina, sale, lievito...= 4 gr

CUCCHIAIO ( raso da minestra + o -)

1 cucchiaio= 1 cl

10 cucchiai= 1dl

1 cucchiaio di farina, zucchero, pangrattato..=10 gr

1 cucchiaio di formaggio grattugiato = 5 gr

 

 

« Per uno zampone cotto a puntinoORATA CON PATATE. per i piccoli »

CASSATA AL CIOCCOLATO E AL TORRONCINO

Post n°4547 pubblicato il 02 Gennaio 2010 da micina700
 

 da cioccoweb.it

per 6persone...tempo:40minuti+il raffreddamento

400 g di gelato al cioccolato
250 g di gelato al torroncino
2,5 dl di panna da montare
un albume
50 g di zucchero
50 g di cioccolato fondente

Come si prepara
Fate ammorbidire per 10 minuti fuori dal freezer il gelato di cioccolato e, con questo, rivestite uno stampo da zuccotto della capacità di un litro (prima raffreddato in freezer per mezz'ora), livellando bene con il dorso di un cucchiaio bagnato o con una spatola e formando uno strato uniforme di circa 2 cm. Rimettete lo stampo in freezer per mezz'ora. Intanto mettete lo zucchero in una piccola casseruola, unite 2 cucchiai di acqua e preparate uno sciroppo che farete brevemente bollire. Contemporaneamente montate a neve l'albume e, quando sarà quasi rassodato, incorporatevi a filo lo sciroppo caldo, continuando a sbattere fino a ottenere un meringaggio sodo e lucente. In un'altra terrina montate densamente la panna, poi incorporatevi il meringaggio, mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto. Riducete in scagliette il cioccolato amaro e unitelo al composto.

Come si presenta
Riprendete dal freezer lo stampo rivestito con il gelato di cioccolato, ricoprite quest'ultimo con il gelato di torroncino, formando un secondo strato un po' più sottile del precedente e, nella cavità rimasta al centro, rovesciate la crema bianca, colmando lo stampo. Coprite con pellicola per alimenti e mettete di nuovo in freezer per 4-5 ore. Al momento di servire sformare la cassata e tagliatela a spicchi.

IL TRUCCO PERCHE' RIESCA Per togliere la cassata dallo stampo, foderatelo con pellicola per alimenti, senza PVC, avendo cura che sia ben tesa e senza grinze, altrimenti queste restano impresse sul gelato. Al momento di sformare basterà capovolgere lo stampo, sollevarlo e staccare delicatamente la pellicola

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

*°* IL DOLCE DELLA SETTIMANA*°*

tiramisu alle fragole

per 4 golosi

 2tuorli

3-4 cucchiai di zucchero

250 gr di mascarpone

250 ml di panna fresca

3 confezioni di pavesini

latte qb

½ kg di fragole

zucchero a velo qb

Mescolare i tuorli con lo zucchero e aggiungere il mascarpone.

Montare la panna a parte, poi incorporarla delicatamente al composto.

Creare un primo strato di crema sul fondo di una pirofila, poi un secondo di pavesini imbevuti nel latte.

Continuare con un altro strato di crema, poi di fragole tagliate a dadini.

Terminare con un'ultimo giro di pavesini, crema e fragole poi spolverizzare con zucchero a velo

 

VERDURA DI STAGIONE..MAGGIO 2013

 

*°*°*CONTATORE*°*°*

Free blog counters

immagine

tracker

 Le immagini e i contenuti di

questo blog sono reperiti

dalle pagine del web.

Se qualcuno ritenga di

dover obiettare, può scrivere

un messaggio all'autore ed il

contenuto in questione sarà

immediatamente rimosso