Creato da FridaA il 15/07/2006
Yemen. Fra pizzi, mirra e incenso, nel Regno della regina di Saba.

Oltre i viaggi

  I miei luoghi

immagine
 

FACEBOOK

 
 

Contatta l'autore

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

Area personale

 

IL Viaggio

"E'' inutile ogni luogo che non sia anche una situazione" ... dal Corano


immagine  

immagine  
 
 

Ultime visite al Blog

amoildesertoatapolaffontaineyunepmendustryangel60manmarilenamusettiicabostedavdon.francobchevallMAN_FLYsandradeelnaturadellecoseARPELSpietroiaffa
 

Ultimi commenti

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« NepalMexico »

Guatemala

Post n°48 pubblicato il 06 Gennaio 2007 da FridaA

immagine

Tikal fra la nebbia dell’alba nella foresta, Antigua con la sua aria dorata e rarefatta, Panajacel e il tramonto sul lago fra i vulcani…il più bello che abbia mai visto, Chichicastenango fra misticismo, tripudio di colori e profumo di incenso.
Da quel luogo d’incanto che è Antigua, di cui è noto il mio amore, un autobus fiabescamente colorato, sfreccia sulla Panamericana.
Sosta in un delizioso albergo a Panajachel, sul lago Atitlan.
Con il battello raggiungiamo Santiago e altri paesi intorno, immergendoci fra i visi indios che li abitano.
Lì, al calar del sole, il luogo della pace, in quel silenzio profondo.
Lo sguardo spazia fra l’imponenza dei vulcani, che tutto avvolge, e i riflessi sull’acqua.
Per un istante, abbiamo fermato il respiro, interrotto i battiti e accolto le sensazioni più forti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog