Creato da stella112 il 07/10/2005
INFORMAZIONI IN LIBERTA'
Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Contatta l'autore

Nickname: stella112
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 55
Prov: VI
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

acrivet.fcuomoelegante70pakyprincejacques.vlivi00t.v.b.90mariocase.mcprogettobenesseretscavalierenero66prefazione09Lavoro_Rinostella112cassetta2OsservatoreSaggiohastasiempre62
 

...

 

 

Sentieri più o meno giusti...

 

FORMANO UN UOMO

 

 

Ultimi commenti

Oggi sono molto felice con la mia famiglia. Mi chiamo Doris...
Inviato da: Doris Vaan
il 18/11/2022 alle 13:18
 
Mi chiamo Angelina, mio ​​marito ha...
Inviato da: Angelina Marcus
il 30/10/2022 alle 14:36
 
Mi chiamo Angelina, mio ​​marito ha...
Inviato da: Angelina Marcus
il 30/10/2022 alle 14:04
 
Ciao Stella, non so te ma io non mi sono fatto bucare, ho...
Inviato da: Fabri
il 12/10/2022 alle 10:10
 
Grazie dottor Udama Ada per aver costretto mia moglie ad...
Inviato da: Franco Roberto
il 12/10/2022 alle 09:13
 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« Mi sembrava di aver scri...DOLCE NOTTE A TUTTI »

Testamento biologico

Post n°469 pubblicato il 25 Novembre 2008 da stella112
 

In questo periodo si parla molto del testamento biologico di cui si sta discutendo. Il testamento biologico (detto anche: testamento di vita, dichiarazione anticipata di trattamento) è l'espressione della volontà da parte di una persona (testatore), fornita in condizioni di lucidità mentale, in merito alle terapie che intende o non intende accettare nell'eventualità in cui dovesse trovarsi nella condizione di incapacità di esprimere il proprio diritto di acconsentire o non acconsentire alle cure proposte (consenso informato) per malattie o lesioni traumatiche cerebrali irreversibili o invalidanti, malattie che costringano a trattamenti permanenti con macchine o sistemi artificiali che impediscano una normale vita di relazione. Ci si chiede se sia il caso o no di renderlo obbligatorio. Io penso di si, preferisco poter scegliere ora che non poterlo fare poi. Voi cosa ne pensate?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Rispondi al commento:
stella112
stella112 il 26/11/08 alle 11:19 via WEB
Visto che lo hai spiegato così bene maskera il tuo commento lo incollo nel post in quanto io ho dato per scontato che tutti sapessero di che si tratta, ma potrebbe non essere vero... ecco che arriva in aiuto il nostro magnifico maskera (*_*)... Grazie.
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: