Creato da stella112 il 07/10/2005
INFORMAZIONI IN LIBERTA'
Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Contatta l'autore

Nickname: stella112
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 55
Prov: VI
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

acrivet.fcuomoelegante70pakyprincejacques.vlivi00t.v.b.90mariocase.mcprogettobenesseretscavalierenero66prefazione09Lavoro_Rinostella112cassetta2OsservatoreSaggiohastasiempre62
 

...

 

 

Sentieri più o meno giusti...

 

FORMANO UN UOMO

 

 

Ultimi commenti

Oggi sono molto felice con la mia famiglia. Mi chiamo Doris...
Inviato da: Doris Vaan
il 18/11/2022 alle 13:18
 
Mi chiamo Angelina, mio ​​marito ha...
Inviato da: Angelina Marcus
il 30/10/2022 alle 14:36
 
Mi chiamo Angelina, mio ​​marito ha...
Inviato da: Angelina Marcus
il 30/10/2022 alle 14:04
 
Ciao Stella, non so te ma io non mi sono fatto bucare, ho...
Inviato da: Fabri
il 12/10/2022 alle 10:10
 
Grazie dottor Udama Ada per aver costretto mia moglie ad...
Inviato da: Franco Roberto
il 12/10/2022 alle 09:13
 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« Mi sembrava di aver scri...DOLCE NOTTE A TUTTI »

Testamento biologico

Post n°469 pubblicato il 25 Novembre 2008 da stella112
 

In questo periodo si parla molto del testamento biologico di cui si sta discutendo. Il testamento biologico (detto anche: testamento di vita, dichiarazione anticipata di trattamento) è l'espressione della volontà da parte di una persona (testatore), fornita in condizioni di lucidità mentale, in merito alle terapie che intende o non intende accettare nell'eventualità in cui dovesse trovarsi nella condizione di incapacità di esprimere il proprio diritto di acconsentire o non acconsentire alle cure proposte (consenso informato) per malattie o lesioni traumatiche cerebrali irreversibili o invalidanti, malattie che costringano a trattamenti permanenti con macchine o sistemi artificiali che impediscano una normale vita di relazione. Ci si chiede se sia il caso o no di renderlo obbligatorio. Io penso di si, preferisco poter scegliere ora che non poterlo fare poi. Voi cosa ne pensate?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Rispondi al commento:
doha.1
doha.1 il 25/11/08 alle 23:33 via WEB
Decisamente a favore...quanti casi Eluana Engrao si eviterebbero??
 
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: