Creato da stella112 il 07/10/2005
INFORMAZIONI IN LIBERTA'
Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Contatta l'autore

Nickname: stella112
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: VI
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

Rambaudoinfiorstella112linmarbondominus63cassetta2IrrequietaDnikkos2cristian82corridoniugougodglfarm.cappuccinimarco.benvenutiminter2prefazione09MALEFICO2006
 

...

 

 

Sentieri più o meno giusti...

 

FORMANO UN UOMO

 

 

Ultimi commenti

Non usare quello che hai sentito su qualcuno per giudicare...
Inviato da: unknow
il 09/04/2021 alle 18:03
 
Ero molto confuso quando mia moglie che ho sposato per 11...
Inviato da: Romano Giuseppe
il 01/04/2021 alle 00:00
 
Sono molto felice oggi con la mia famiglia. Il mio nome è...
Inviato da: Joann Willson
il 22/03/2021 alle 21:55
 
Vale la pena condividere questa testimonianza con il mondo....
Inviato da: Theresa Bolton
il 21/03/2021 alle 08:29
 
Vale la pena condividere questa testimonianza con il mondo....
Inviato da: Theresa Bolton
il 21/03/2021 alle 08:28
 
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

 

« Ma tu, ti risposeresti?Se quei sassi potessero ... »

Ma allora gli Ufo esistono!

Post n°749 pubblicato il 16 Novembre 2009 da stella112
 
Tag: UFO

Sabato 2 maggio di questa'anno decine di torinesi si sono ritrovati con il naso all'insù e un'espressione stupita sul volto ad ammirare le straordinarie evoluzioni di cinque oggetti luminosi nei cieli della collina.

A quanto pare non è la prima volta che gli ufo fanno visita a Torino, infatti Tre, forse quattro oggetti volanti non identificati, cioè Ufo, volarono nel cielo dell'aeroporto di Torino Caselle in altrettanti episodi alla fine del 1973: gli avvistamenti furono fatti da piloti di aerei di linea, passeggeri e persone a terra ma grande fu lo scetticismo; oggi, secondo quanto detto in un convegno a Firenze, la presenza di velivoli non convenzionali è confermata da tracciati radar contenuti in dossier declassificati dall'aeronautica militare. Dell'esistenza di quei tracciati ne ha parlato, durante un raduno internazionale, il presidente del Centro ufologico nazionale (Cun), Roberto Pinotti. «Dopo alcuni decenni è certo che i tracciati radar dimostrano la presenza di oggetti non convenzionali a Torino alla fine del '73 - ha detto Pinotti - Questa 'rivelazione' è possibile grazie ad un cambio di orientamento tra le autorità militari, più disposte ora a divulgare i contenuti di dossier tenuti finora 'top secret'». L'aeronautica militare, rivela sempre il Cun, custodirebbe 400 dossier raccolti in 30 anni sugli Ufo in Italia, cioè da quando nel 1979 deve monitorare il fenomeno in modo scientifico. In totale il Cun ha schedato circa 10.400 episodi in Italia. Solo nel 2009 il Centro ufologico nazionale, che ha sede a Firenze, ha registrato un migliaio di segnalazioni, soprattutto avvistamenti e forse qualche 'contatto' da provare.

Insomma, anche l'Italia si è unita ad altri paesi nel mondo come la Francia, la Spagna, la Danimarca, il Brasile, la Gram Bretagna ecc. al disclousure project. Vuoi vedere che questa volta qualcosa ce la dicono davvero? Che sia Obama a cominciare? State sintonizzate... e ... vediamo che succede.

Vorrei aggiungere una domanda: vi farebbe così tanta paura scoprire che non siamo soli?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Stella112/trackback.php?msg=7999357

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 09:18 via WEB
Avrete mica così tanta paura da non poter rispondere alla mia domanda!
(Rispondi)
 
lakota55
lakota55 il 17/11/09 alle 10:36 via WEB
Il problema non è tanto di ammettere l' esistenza di altre regioni del Creato abitate come la nostra o meglio della nostra. Perfino la Chiesa dei Papi lo considera possibile. Il problema è cercare di capire come comunicarci. L' unico modo per comunicare, plausibile con le leggi della fisica che conosciamo, sarebbe quello della teleportazione. Dico plausibile ma ancora lungi dall' essere sperimentalmente verificato. In ogni caso lo scambio con eventuali viaggiatori non-terrestri sarebbe una preziosa opportunità per "ampliare" i nostri ormai stretti orizzonti.
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 11:37 via WEB
Personalmente penso che ci manca la maturità per usare un "passaggio dimensionale" che abbiamo sotto gli occhi ma che non riusciamo a vedere. Nell'universo gli spazi vuoti non esistono, è solo un'illusione ottica la nostra, la scienza lo sta capendo e dimostrando. Abbiamo i mezzi ma non li usiamo. La telepatia , per fare un esempio, ci mette in contatto con persone o esseri che non vediamo, che siano di questa o altre dimensioni. Insomma, usiamo mezzi obsoleti. Come si può pensare che un corpo come il nostro si possa permettere il lusso di farsi viaggi di centinaia di anni luce, per usare una misurazione che ci siamo invenati, senza marcire? Siamo più di quello che vediamo, continuerò a ribadirlo fino allo sfinimento.
(Rispondi)
 
lakota55
lakota55 il 17/11/09 alle 19:11 via WEB
Teleportazione non è sinonimo di telepatia. La teleportazione è prevista nelle formule di Schroedinger, la base della meccanica quantistica; in sostanza è quantisticamente possibile che un oggetto sparisca da un luogo per ricomparire in un altro (Schroedinger faceva l' esempio del gatto). Ci sono sperimenti in questo senso che però non sono andati oltre lo spostamento di fotoni e anche in modo non completamente attendibile. Ma quello impensabile oggi potrà diventare un gioco da bambini tra qualche anno ... come coi telefonini ... ci teleporteremo da un punto all' altro .. chissà ?!
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 23:42 via WEB
Lo so che teleportazione non è sinonimo di telepatia :-). La teleportazione come la intendiamo noi è di difficile attuazione, dobbiamo guardare oltre.
(Rispondi)
 
 
 
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 23:42 via WEB
in star trek funzionava bene, ma per noi è ben diverso (^__^)
(Rispondi)
 
 
 
 
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 23:45 via WEB
Pensa alla natura che sa programmare ogni cellula senza bisogno di nessun computer, quando useremo anche noi quella scintilla di consapevolezza riusciremo a teletrasportarci ovunque.
(Rispondi)
 
uomodolcedgl4
uomodolcedgl4 il 17/11/09 alle 22:22 via WEB
l'esistenza di ufo è innegabile , tuttavia ,come è come ammettere che galileo aveva ragione ! Stella, volevo anche lasciarti un saluto, era da tanto,
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 23:50 via WEB
Che gli ufo esistano penso che ormai non ci siano dubbi, ne ho avuto la conferma anche ieri sera da una persona che lavora nel settore di ricerca a livello mondiale e che ha tenuto una conferenza alla quale ho partecipato, ma non mi posso sbottonare oltre, non vorrei crearle problemi.
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 17/11/09 alle 23:50 via WEB
Grazie uomodolce per i saluti che ricambio di cuore. Buona notte
(Rispondi)
 
AngeloQuaranta
AngeloQuaranta il 22/11/09 alle 13:49 via WEB
voglio raccontarti una mia esperienza. Nel 1976 ero impiegato al controllo del traffico aereo, quindi ai radar, ero di servizio notturno e attorno alle 24,00 apparve sui monitor un puntino (traccia) un oggetto di cui non si riusciva a stabilire la quota, ma riuscuvamo a leggere le coordinate del percorso che effettuava. Per ben tre volte l'oggetto senza quota formò un ellissi con gli estremi uno su napoli e l'altro palermo la velocità era tripla dei nostri aerei e il fatto più strano era che la massima velocità l'oggetto la raggiungeva sull'estremo del nocciolo, ovvero mentre virava per riformare lo stesso percorso speculare. Alcuni tecnici ci spiegarono che si trattava di rinfrangenze magnetiche. Saluti Angelo
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 22/11/09 alle 16:48 via WEB
Alla faccia delle rinfrangenze magnetiche :-), ho la vaga sensazione che tu non ci abbia creduto molto alle loro spiegazioni. Ti ringrazio veramente tanto per la tua testimonianza.
(Rispondi)
 
creazionisitipalermo
creazionisitipalermo il 05/06/11 alle 20:14 via WEB
Complimenti per il blog ed un caro saluto da palermo. Creazione siti internet palermo
(Rispondi)
 
creazionisitipalermo
creazionisitipalermo il 06/06/11 alle 00:58 via WEB
Complimenti per il blog ed un caro saluto da palermo. Creazione siti internet palermo
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 06/06/11 alle 22:32 via WEB
Grazie, se molto gentile.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.