Creato da stella112 il 07/10/2005
INFORMAZIONI IN LIBERTA'
Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Contatta l'autore

Nickname: stella112
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: VI
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

MaphiuaLutaoldworldorder5luca7011roby.milan62risanto1938mauro12_12luigicozziterzabucaappassionata71er.santmrita58ferrariofanogiovanni.lasalandraninon.77cesare.cesario
 

...

 

 

Sentieri più o meno giusti...

 

FORMANO UN UOMO

 

 

Ultimi commenti

Tutto grazie al dottor Ibebho per avermi aiutato a essere...
Inviato da: Anna Weichhaus
il 20/06/2021 alle 23:23
 
Testimonianza di Anna: Mi chiamo Anna, vengo dal Regno...
Inviato da: Anna
il 17/06/2021 alle 06:45
 
Mi chiamo Jimi Frost: Ho riavuto il mio ex  entro 24 ore....
Inviato da: Jimi Frost
il 16/06/2021 alle 23:53
 
Mi chiamo Jimi Frost: Ho riavuto il mio ex  entro 24 ore....
Inviato da: Jimi Frost
il 14/06/2021 alle 23:00
 
Il mio nome è Rebecca, Da: Regno Unito. Desidero...
Inviato da: Rebecca
il 12/06/2021 alle 21:15
 
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 247
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

« I reality insegnano una ...L'amicizia vera esiste? »

Negoziare un "contratto sessuale"

Post n°451 pubblicato il 08 Novembre 2008 da stella112
 

Il "contratto sessuale" è un utile strumento nel caso in cui i partner non trovino un accordo sulla frequenza dei loro rapporti sessuali. Il contratto accorda a ciascun partner la gestione di 3 sere a settimana: la settima è libera. Ogni partner decide se avere o no e come  avere, rapporti sessuali durante le proprie notti ; la decisione deve essere naturalmente rispettata dall'altro partner. Il vantaggio di questa soluzione sta nel fatto che il partner che desidera rapporti quotidiani riesce comunque a soddisfare buona parte dei propri bisogni, l'altro si sente notevolmente sollevato dallo stress che spesso le ripetute richieste del compagno gli provocano.

Questo è un "consiglio" che ho letto in un libro di Anna Hooper, diciamo che sono rimasta perplessa. Voi che ne pensate? Potrebbe funzionare?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Stella112/trackback.php?msg=5842923

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
>> Le aspiranti sposine su Maxso's Blog
Ricevuto in data 14/11/08 @ 13:20
Negli ultimi anni il fenomeno “troiaggine” è aumentato in maniera esponenziale nella nostra socie... (continua)
 
>> Espulsa da tutto su Odio Mediaset
Ricevuto in data 14/11/08 @ 13:21
La domenica quelli di Mediaset hanno stabilito che bisogna rincoglionire sempre di più gli stupid... (continua)
 
>> Messaggio N. 1640 su © BLOGGO NOTES
Ricevuto in data 14/11/08 @ 15:02
Dal sessuologo: "Signora, lasci i problemi fuori dal letto!" "E mio marito dove lo mando a dormire?" (continua)
 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 08/11/08 alle 23:37 via WEB
O_o ...non so... sinceramente se mi sentissi in obbligo... che tristezza! Come quelli che contrattano per un giorno della settimana, poi alla fine neanche ne hanno più voglia entrambi ma non si tirano indietro perchè erano così gli accordi... no. ...insomma! giochiamo sul farci desiderare... a sorpresa e con naturalezza e naturalità è moooooolto meglio... ;-) - forsesara.
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 08/11/08 alle 23:49 via WEB
Io la penso un po' come te, mi ha lasciato decisamente perplessa un consiglio simile.
(Rispondi)
 
mark_red_one
mark_red_one il 08/11/08 alle 23:37 via WEB
Anna Hooper? Ma che andasse a lavorare... Ciao Stella, che devo andare, che ho il contratto in scadenza...
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 08/11/08 alle 23:48 via WEB
(*_*), non dirmi che tu lo hai già stipulato perchè non ci credo... Buona serata Mark
(Rispondi)
 
 
 
mark_red_one
mark_red_one il 09/11/08 alle 00:20 via WEB
Stipulato no. E' un pò come l'Alitalia: mia moglie vorrebbe solo la good company e orari flessibili. Cosa dici: mi devo rivolgere al sindacato? Ma come ben sai è un pò che sono in cassa integrazione... Buona notte e good company anche a te
(Rispondi)
 
freddy00dgl
freddy00dgl il 09/11/08 alle 17:07 via WEB
viva la spontaneità eh! come dire che se mi scappa di allungare una leccatina non preventivamente specificata nel contratto sono passibile di denuncia? Non sofforo da ansia da prestazione, ma l'idea di dovermi fermare ogni tanto a rileggermi il contratto per controllare cosa posso e non posso fare mi sembra guasti alquanto la passione!!!!!! buoa domenica e complimenti per il blog!!!
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 09/11/08 alle 22:51 via WEB
Con un contratto simile non puoi nemmeno "pensare" di sgarrare... No no per carità... meglio la spontaneità (*_*). Grazie per i complimenti freddy
(Rispondi)
 
ANISHA_1
ANISHA_1 il 09/11/08 alle 17:08 via WEB
Ciao,sinceramente trovo questa cosa assurda,io non lo farei mai..che tristezza Angy
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 10/11/08 alle 00:08 via WEB
mi fa solo sorridere ... certe cose vengono o non vengono da sole, cose si fa a regolare il desiderio sessuale per contratto ? e con i partner occasionali come si fa ? ci vuole il notaio ?
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 10/11/08 alle 09:34 via WEB
Sai quanto ci verrebbe a costare con le tariffe che hanno i notai? (*_*)
(Rispondi)
 
dolciss_mo
dolciss_mo il 10/11/08 alle 10:11 via WEB
non conosco il libro,credo che la sessualità non ha orario o scadenze..si vive quando si ha voglia di emozione,non ha importanza se 2-3 volte la settimana di notte o di giorno,penso che quando cè intesa e desiderio nella coppia,ogni attimo è fatale :-)
(Rispondi)
 
fedora2008
fedora2008 il 10/11/08 alle 18:22 via WEB
Noooooooo ti prego pianificare anche questo.......orribile kiss
(Rispondi)
 
ilcontemascetti0
ilcontemascetti0 il 10/11/08 alle 18:40 via WEB
mah..sinceramente....direi che mi sembra una cavolata, sono cose che devono venire naturali, mica pianificarle....
(Rispondi)
 
primo66
primo66 il 10/11/08 alle 23:14 via WEB
Ma, in alcuni casi forse petrebbe essere una buona soluzione. Bisogna avere la mente aperta. Kiss
(Rispondi)
 
stella112
stella112 il 11/11/08 alle 10:51 via WEB
Vedo che la maggior parte di voi ha avuto la mia stessa reazione a un consiglio del genere...
(Rispondi)
 
Vince198
Vince198 il 11/11/08 alle 15:29 via WEB
E' per questo che il matrimonio sta avendo una ricaduta verticale.. Non aggiungo altro dopo aver letto queste.. Ciao, Vince
(Rispondi)
 
MarcheseDeSade_RN
MarcheseDeSade_RN il 11/11/08 alle 16:44 via WEB
Sono allibito...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:17 via WEB
mah... secondo me se si arriva a tanto.. la coppia non funziona.. magicaemy24 :)
(Rispondi)
 
maxsof1
maxsof1 il 14/11/08 alle 13:18 via WEB
Diciamo che il sesso(o l'amore) dovrebbe essere una cosa spontanea e non regolamentata da un contratto... Questo è uno dei motivi per cui sono per la convivenza, perché solo così si può verificare se si è fatto l'uno per l'altra, valutando anche la cosiddetta affinità sessuale... Saluti.
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:05 via WEB
Guarda che il sesso con il tempo perde di intensità, è naturale che accada ciò,ma non vuol dire che due persone non siano in sintonia. Te lo possono testimoniare tutte le coppie che vivono o convino da anni (*_*)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:22 via WEB
mi pare che sia un'idea un po' triste.......
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:06 via WEB
In effetti :-(((
(Rispondi)
 
Gaia.dgl1
Gaia.dgl1 il 14/11/08 alle 13:27 via WEB
Bhè....credo che sia uno strumento "efficacie" se ed in quanto la loro vita di coppia è già tutta fissata da un contratto prematrimoniale, e quindi.... xkè non specificare almeno i giorni dedicati alla "copulazione"??? ^_^ Anke xkè....c'è una cosa ke nn mi torna: xkè fare l'amore col proprio partner....generi....stress???? Di solito rilassa, liberando nel corpo solo.... tante endorfine!!!^_^
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:07 via WEB
Genera stress se è fatto controvoglia... ovvio!
(Rispondi)
 
langhet
langhet il 14/11/08 alle 13:33 via WEB
Era ora!tutte e ripeto tutte le donne non sanno minimamente cosa sono i ritmi di un maschio sano,sempre o sovente che sono stanche o hanno mal di testa,bastaaa, se è assodato che ca.10 mln di italiani vanno a puttane devono capire che è esclusivamente colpa loro,i maschi mi capiranno, noi abbiamo BISOGNO di chiavare almeno 5 volte alla settimana!w il contratto! almeno il 60% dei nostri bisogni sarà soddisfatto.E se qualche gentil donzella mi darà dell'porco,sappia che anche il suo compagno o marito è porco come me. w la sincerità, costi quello che costa. Ciao
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:48 via WEB
ti straquoto!! Vivo una situazione paradossale. Prima del matrimonio tutto ok, adesso.... non capisco cosa cavolo stia succedendo!!! E non mi venite a dire che sono cambiato o sono meno dolce o meno attento di prima!!! Ho sempre mille attenzioni, e sorrisi... ma direi i risultati sono pessimi. Donne che cavolo avete in testa? Insomma è reato amare la proprio moglie e desiderarla? Allora l'amante è leggittima difesa?
(Rispondi)
 
 
 
tabi08
tabi08 il 14/11/08 alle 14:34 via WEB
si ragazzi, va bene, ma non esageriamo... dipende dai casi.. bisogna avere un pò di buon senso in tutto... io mi rendo conto delle esigenze, ma anche voi capite che alle volte una moglie, mamma, lavoratrice, nonchè colf di famiglia, potrebbe non trovare il tempo (e soprattutto le energie fisico mentali) per lavorare fuori casa 10 ore al giorno, fare la spesa, tenere la casa e i bambini, fare bucati, sfamarvi da colazione a cena, essere perfetta per il pranzo con la suocera, e magari anche preparare la serata a casa con i vostri amici... ed alla fine trovare la forza di fare anche acrobazie sessuali sul materasso... ci sono delle occasioni in cui vermanente sembra che chi ti stà vicino non si renda conto che ti sei già inventata anche il tempo e le energie che non c'erano per far filare tutto... e poi si lamenta se non sei pronta a fare la tigre del ribaltabile tutte le sere... direi che il giusto stà nel mezzo... date più una mano... state meno a guardare partite, leggere giornali e lucidare la macchina... togliete qualche incombenza alla vostra compagna... vedrete che recupererà tempo ed energie, tutte da dedicare a voi...
(Rispondi)
 
 
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:08 via WEB
...è giusto pensare che la verità sta nel mezzo...anche vero che nel mio caso io aiuto e ho sempre partecipato alle cose di casa...il risultato non cambia!!!! donne rispondete all appello dei vostri uomini che vi cercano e desiderano e hanno attenzioni per voi...poi altrimenti non lamentatevi...perchè come natura insegna che chi non mangia a casa mangia fuori...ovvio che allora siamo all ultima spiaggia...il nostro compito di rispettarvi fino alla fine non è stato apprezzato!
(Rispondi)
 
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:13 via WEB
No niete amante (*_*)... Invitala semplicemente a trascurare di più la casa e di dedicare di più tempo a voi, mafari aiutala nelle faccende o nella cura dei figli se ne avete in modo tale che arrivi a sera meno stressata.
(Rispondi)
 
 
ondarete
ondarete il 14/11/08 alle 14:42 via WEB
si vede che non hai studiato a oxford pero' quello che dici e' vero , aggiungerei anche che ci sono quello che lo subiscono come un dovere e allora non c'e' differenza con una bistecca dentro un calorifero (anch'io non ho studiato ad oxford!!) e quindi e' meglio lasciare stare. Avevo una moglie che se non la minacciavo di divorzio stava anche tutta la vita senza farlo e quando non poteva piu' dire di no mentre lo subiva diceva " dai veloce che devo lavare i piatti ..... sei andato in posta ? .... ti ha pagato quel cliente? " ho capito che era meglio separarsi e infatti lei dopo 10 anni e' ancora sola. angelo
(Rispondi)
 
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:17 via WEB
Che tristezza Ondarete. Non conveniva comprare una lavastoviglie? (*_*)
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:10 via WEB
Diciamo che sei stato un po' colorito, ma in effetti non hai tutti i torti, gli uomini hanno bisogno di tantooooo sesso, ma che gusto c'è farlo con una compagna che non prova nulla perchè non ne ha voglia? Capisco che a volte è giusto venirvi incontro, ma non che diventi routine.
(Rispondi)
 
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:11 via WEB
Questo commento è per langhet.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:33 via WEB
A mio giudizio il contrato sessuale, inteso come obbligo o vincolo manifestando il semplice consenso non mi dice molto. ma penso che per certe donne sia utile affinche sia chiaro che per l'uomo non esiste solo ilverbo amore ma anche il sesso. premesso ciò visto dal punto di vista giuridico, il contratto di tale fattispecie è nullo perchè contrario a norme imperative e buon costume, io direi che serve un negozio giuridico più che un contratto ove la manifestazione di volontà e non ilsemplice acccordo delle parti sia concorde a determnare un vero e proppio vincoli al quale si è obbligati ad adempiere secondo leregole che si è dati nella contrattazione di tale negozio giuridico. Penso però che le donne in Itlaia a tale concetto non vogliano stare ma semai a pensare solo al loro orolofio biologico a oi altri commenti.Andrea
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:53 via WEB
Parafrasando il ragioniere più famoso d'Italia "E'UNA CAGATA PAZZESCA"
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:58 via WEB
Concordo con langhet e anonimo.....aggiungo che è vero che un contratto è assurdo......però noi uomini abbiamo anche delle esigenze e con questo non vuol dire una botta e via ci mancherebbe.....però invece di badare alla casa voi donne potete dedicare quell'oretta alla coppia.....che poi dico ci si diverte in 2 e ne giova la salute e la coppia o sbaglio ?
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 14:51 via WEB
...già, credo che nessuno sia così pazzo di andare a vivere, o addirittura sposare, o comunque condividere la propria vita con una persona che non gli piace, o che non ama... credo che se le donne pensassero un poco meno alla casa, e un pò di più alla coppia, si eviterebbero tantissime corna, crisi coniugali, infelicità, ecc. Ma che è stà fobia per i pavimenti lustri oltre l'inverosimile e i fornelli lucidi, a che serve una casa luccicante ma triste? Ma chi ve lo chiede? DONNE pulite meno e amate di più!!!!!!! Tra l'altro è anche più divertente, rilassante e meno faticoso!
(Rispondi)
 
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:26 via WEB
Concordo con gli anonimi sopra (*_*)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 13:59 via WEB
già programmiamo tutto in questa vita..programmare anche l'amore no..è squallidissima come cosa...
(Rispondi)
 
 
langhet
langhet il 14/11/08 alle 14:09 via WEB
ehi!ma hai capito cosa ho scritto si o no?lascia perdere la programmazione,quella va bene per la routine quotidiana,fare l' amore e farlo a volte bene a volte anche solo benino,se per voi donne è un passatempo+o meno rilassante, per noi uomini è assolutamente oserei dire vitale!e se la donna è intelligente lo capisce e si regola di conseguenza cementando cosi'il proprio legame con il partner,senno'le corna se le cerca lei, appunto per scarsità di materia grigia.Ciao
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 14:05 via WEB
magari si potesse..il mondo funzionerebbe a meraviglia
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 14:13 via WEB
Che squallore! Un po' come pianificare il menù della settimana... Lunedì minestrone, martedì brodo, mercoledì pollo, giovedì gnocchi (o gnocca?), venerdì pesce, sabato trippa e domenica pastasciutta... In amore è vietato vietare (o obbligare)... La fantasia, la complicità, la voglia reciproca di abbandonarsi totalmente al calore dell'intimità, rappresentano nel loro insieme la "passione". Non uccidiamola.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 14:21 via WEB
langhet al 100%...... cavoli ma non credete che in una coppia giovane il sesso vale tantissimo? Oltre ad essere un fattore fisico serve anche a consolidare la coppia a creare complicità,a concedersi del tempo per 'vivere' insieme al partner a rimanere del tempo soli nel vero senso del termine. Gian
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:29 via WEB
Sono convintissima pure io che il sesso in una coppia sia determinante e non solo in una coppia giovane. Diminuiranno le energie, ma non le voglie (*_*)
(Rispondi)
 
sur.mes.levres
sur.mes.levres il 14/11/08 alle 14:28 via WEB
Anna Hooper e' una mia ex...o meglio...io son un suo ex-sex-buddy... ed a quel periodo non era -allenata- per quattro sessioni alla settimana...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 14:31 via WEB
il sesso e' lo specchio dei sentimenti . se qualcosa non funziona nella coppia anche il sesso non va. Io non desidererei mai da fare l'amore con una persona che mi sta sulle balle. quindi contratti di questo tipo non servono a nulla , il problema sta a monte, con tanto amore arriva anche tanto desiderio e non c'e' bisogno di nessun contratto. angelo
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:32 via WEB
Verissimo Angelo
(Rispondi)
 
waitinforgodot
waitinforgodot il 14/11/08 alle 15:02 via WEB
Mah... Il risultato è comunque una situazione forzata... Se non c'è intesa sessuale meglio lasciarsi...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:02 via WEB
Il sesso in se dev'essere un piacere quando questo viene a mancare bisogna affrontare il problema col partner e se non basta andare recarsi da uno specialista perchè è davvero un gesto subdolo ed egoistico forzare una persona ad avere rapporti quando questo non vuole e poi programmarli non se ne parla proprio!!! Alla base di ogni rapporto c'è il rispetto ed il dialogo Buon fine settimana a tutti!! Elisa
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:08 via WEB
Ma nel caso in cui il partner che aveva 'bisogni' giornalieri, sia proprio quella cui venga a mancare la voglia, l'altro partner può farsi rivalere??Ihihi... ma che squallore!!!!!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:09 via WEB
Più preoccupante dell'articolo (che andrebbe preso per quello che è) sono i commenti degli utenti, soprattutto quelli che parlano di "esigenza vitale" come se il sesso fosse qualcosa che riguarda solo l'uomo. Se i presupposti sono questi non mi stupisce che ci siano tutte queste difficoltà nei rapporti.
(Rispondi)
 
trolis
trolis il 14/11/08 alle 15:11 via WEB
Una donna forse ce la farebbe bene... Ma un uomo, se non gli gira, come fa a soddisfare la sua donna? Non avrebbe i mezzi... Anche se sono uomo, mi sembra una cosa impari
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:23 via WEB
un contratto con regoline NO, ma un accordo di liberalizzare consualent e reciprocamente il rapporto SI
(Rispondi)
 
kbarba
kbarba il 14/11/08 alle 15:29 via WEB
Il contratto verrebbe rispettato anche nel caso che il rapporto 'obbligatorio' avviene con altri partner?E se si ha vogllia di avrene più di tre è possibile o proibito?
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:34 via WEB
Devi chiedere alla tua partner (*_*)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:30 via WEB
Buongiorno a tutti. Penso che ognuno sia libero di fare come meglio crede; tuttavia qualcuno ( non ricordo chi ) ha detto la famosa frase che fa piu' o meno cosi: "L'intelligenza del mondo e' una costante, ma il numero di persone sta continuamente aumentando". Buon week-end. Luca
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:38 via WEB
mamma mia che schifo...mi auguro che a nessuno venga in mente di fare una cosa simile....solo la monogamia è giusta!!!! e se si ama davvero, la si può praticare senza alcun problema
(Rispondi)
 
tesoronascosto_m
tesoronascosto_m il 14/11/08 alle 15:40 via WEB
mi sa che tanti italiani quando si sposano, sposano i suoi soldi, le sue gambe e qualsiasi altra cosa meno che la sua (dell'altro partner, cioè) mente, scartando quello/a che andrebbe bene cerebralmente parlando ma che purtroppo non ha gli schei o le coppe giuste... eppoi si meravigliano se il matrimonio è la tomba dell'amore! Io sono arrivato a 50 anni senza sposarmi mai e adesso che ho trovato quella che aspettavo da una vita e ha solo 30 anni, ce la goderemo e tanti auguri a quelli che si sono accontentati della solita minestra perchè non trovavano il piatto giusto ...bastava avere meno fretta e aspettarlo, arriva sempre, come dimostra il mio caso, era un caso disperato sono diventato sordo a meno di vent'anni per un errore dei medici e tante ragazze mi snobbavano, adesso me la ghigno io e tanti auguri ! Gode meglio chi ultimo arriva...
(Rispondi)
 
tesoronascosto_m
tesoronascosto_m il 14/11/08 alle 15:47 via WEB
...ah, ehm... dimenticavo... lei NON è italiana ma russa, la carta vincente è stato scrivere assieme libri via internet, così il contratto l'abbiamo già fatto e lo stampiamo giorno per giorno mentre delle telefonate e delle chat di tanti/e italiani/e non resterà alcuna traccia... quindi, se volete un contratto, scrivete fratelli !!! Potrete anche esibirlo in tribunale all'occorrenza, se proprio vi ha gabbato... Due piccioni con una fava ! Le italiane devono di nuovo imparare a scrivere se vogliono l'uomo dei loro sogni, ce l'avevano davanti, bello alto simpatico ma sordino e non ricco (ma di dentro moltissim!) epperciò una gatta venuta dal freddo del circolo Polare artico gliel'ha portato via sotto gli occhi...meditateci su, che sta crisi economica apra gli occhi a tutti sui veri valori della vita !
(Rispondi)
 
giovanni.luongo37
giovanni.luongo37 il 14/11/08 alle 15:50 via WEB
Non credevo ai miei occhi nel leggere questa notiza .Ma stiamo scherzando.Addirittura contrattiamo i rapporti sessuali. Ma il cuore-l'amore i sentimenti l'attrazione dove sono finiti ? Credo non si possa neppure dire nella spazzatura.
(Rispondi)
 
tesoronascosto_m
tesoronascosto_m il 14/11/08 alle 15:53 via WEB
...ultima precisazione, già nel 1996 avevo trovato quella giusta ma sul posto di lavoro i colleghi (classe di età dal 1948 al 1965) e sopratutto le colleghe sabotarono tutto... per questo avevo il dente avvelenato verso le italiane e ho voluto a tutti i costi una russa (incute rispetto proprio per l'enormità della sua terra) e non una dominicana qualsiasi, il rispetto era quello che volevo dalle donne che vedevano in me solo un handicappato! E così una dottoressa in medicina russa con un bel bambino piccolo m'ha preso al volo e siam felici, presto ci sposiamo. La vita è bella se l'anima è bella, Dio esiste cari ragazzi...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:56 via WEB
In se' e per se' il contratto parrebbe risolvere il problema ,in quanto ,per sua natura, e' sempre basato sull'incontro della volonta' di ambo le parti e percio' -nel caso una delle due venisse meno- il contratto si intenderebbe senz'altro risolto. Cosi' a grandi linee cita il nostro Codice Civile. La questione pero', a mio parere, diffcilmente puo' prendersi in considerazione perche' ogni volta che la figura del contratto si sovrappone alla sfera sentimentale la legge e' inadeguata e qualunque accordo appare fuori luogo o inappropriato.Dare poi una cadenza prestabilita a un atto basato sul trasporto fisico-emotivo del momento non e' per niente logico. In altre parole, in un'epoca nella quale siamo liberi di avere rapporti stabili o meno, di tradire, divorziare, intrattenere relazioni etorsessuali od omosessuali mi sembra assurdo ricorrere al triste strumento del contratto per regolare l'attivita' di coppia a letto. Se c'e' attrazione o amore si fa quando si vuole fare, ricondurre il sesso o le tenerezze entro binari e regolamenti e' davvero triste e mi fa chiedere se chi usa questo strumento non farebbe bene a cambiare decisamente partner e chiudere la storia in corso.
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 15:56 via WEB
io sono molto perplessa
(Rispondi)
 
 
zilboo
zilboo il 14/11/08 alle 16:59 via WEB
perchè?
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 16:08 via WEB
Mi sermbra che la maggioranza degli intervenuti non abbia "capito" il consiglio! Trattasi di "corna consenzienti" tramite le quali il conuige più attivo soddisfa il "surplus". Dopodichè si può essere o no daccordo ma di certo non si possono pianificare i rapporti che rimangono sempre e comunque affidati alla spontaneità del desiderio. Saluti
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 16:12 via WEB
Stella, è l'incipit ufficializzato del «tradimento»... ;-)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 16:22 via WEB
io credo che il messaggio della sessuologa sia che la vita sessuale e sentimentale debbano viaggiare insieme. convengo che programmare i rapporti nn sia la cosa migliore,ma una sessualità soddisfacente e abbastanza regolare aiuta la coppia a nn scoppiare perchè siamo sinceri il sesso è bello,è una delle cose più belle della vita ma molti con gli anni prediligono l'affetto all'appagamento dei sensi,quindi..scopiamo gente,scopiamo felici e contenti di farlo!!!!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 16:35 via WEB
Che idiozia. Se amo una ragazza col cavolo che le lascio sere "sessualmente" libere!! E poi scusate, parlando terra-terra: dovrei baciare la mia ragazza sapendo che la sera prima ha succhiato l'uccello al primo malataccio di turno? Non scrivetele neanche certe cose: fate la figura degli sfigati materialisti...;)
(Rispondi)
 
fismicme
fismicme il 14/11/08 alle 16:50 via WEB
amici, se ci sono questi problemi il mio consiglio è ... separatevi dal vostro partner. Caso contrario vi combinerete come me che lo faccio 3 volte al mese da 15 anni, mentre avrei avuto desideri ed aspettatice completamente diverse
(Rispondi)
 
coppiaintesa
coppiaintesa il 14/11/08 alle 16:54 via WEB
Sarebbe bello... ma credo che non esista una moglie che possa accettare questo!!! ...peccato!!!:-)
(Rispondi)
 
charquai67
charquai67 il 14/11/08 alle 16:55 via WEB
sì, potrebbe funzionare: c'è abbastanza ipocrisia e opportunismo nel mondo per cui potrebbe funzionare benissimo. ma non per me, io continuerò ad essere donnaiolo, single e coerente! ;-)
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:43 via WEB
Charqua (*_*)
(Rispondi)
 
zilboo
zilboo il 14/11/08 alle 16:57 via WEB
Magari si potesse fare...anzi ne approfitto... se c'è qualche ragazza che vuole provare mi propongo io... ciaooo a tutte
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 16:59 via WEB
quanto alla quantità, beh, se la coppia fila basta un'occhiatina e si gioca e si scherza e tutto vola via in un attimo... qualche interruzione (mica è una catena di montaggio!!) è salutare anche per la ricarica, e ve lo dice uno che i figli li vuole (per questo ho aspettato così tanto, per solo scopare basta la prima che capitava, ma io volevo anche amore affetto e figli, troppo per certe donnine d'oggi e le loro madri di ieri!), l'improvvisazione è tutto, a volte prima di darmi soddisfazione graffia un po' ma è più bello ancora, un uomo deve essere intelligente da capire quando può ottenerlo e quando è meglio soprassedere perchè lei magari vuole o è stanca, il rispetto e la sensibilità ci vogliono, poi si può anche fare la media , l'irregolarità è bella purchè non si diradi troppo, ovviamente, allora c'è da rifletterci su'...
(Rispondi)
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 17:05 via WEB
nel mio messaggio anonimo delle 16:59 volevo scrivere : "un uomo deve essere intelligente da capire al volo quando può ottenerlo e quando è meglio sopprassedere perchè lei magari vuole MA è STANCA O NON STA DAVVERO BENE, innazitutto il rispetto e la sensibilità ci vogliono..." etc...
(Rispondi)
 
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:42 via WEB
Questo è scontato Anonimo
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 17:03 via WEB
..un contratto per fare sesso..??? Dal basso dei miei vent'anni.. spero di morire prima che il mio lui possa propormene uno!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 17:11 via WEB
beh... io vorrei andare un po' controcorrente. Mi spiego. Bisogna vedere il contesto di questo "consiglio" di Anna Hooper. Probabilmente in un momento di "crisi sessuale" della coppia si potrebbe cercare di uscirne in questo modo. Io personalmente sono un po' perplessa a riguardo... però non sono un'esperta...
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:40 via WEB
Si tratterebbe pur sempre di una forzatura alla fine però!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 17:19 via WEB
Onestamente mi sembra una "caz...ta" ....voglio dire...già se una coppia è in crisi sessualmente vuol dire che ci sono già problemi di fondo... passione ridotta all'osso, mancanza di fantasia e innovazione, limiti e tabù personali..ecc ecc...tra cui la semplice verità che ...alla lunga la "stessa minestra" ..stanca ....quindi vorei capire come dovrebbe aiutare la coppia una soluzione del genere...oltre che a rendere l'atto sessuale una cosa semiautomatica, piatta, e squallida, come se fosse un lavoro o come l'impegno di andare a buttare la spazzatura tre volte a settimana...e che cacchio....ma un pò di brio...un pò di spunto, la sana sorpresa e l'iniziativa che può riaccendere la debole fiamma della passione dove sono finite???
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:39 via WEB
Infatti Anonimo, le improvvisate sono sempre le migliori (*_*)... ma quale contratto.......
(Rispondi)
 
vargen
vargen il 14/11/08 alle 17:35 via WEB
Sarebbe giusto... Ma chi lo sottoscriverebbe? Dopo 6-7 anni di convivenza hai voglia a dire " mettiamoci la fantasia..." uno la mette e l' altro la toglie. Come potete notare ho messo al maschile che è un neutro per non far torto a nessuno... Poi se ci son figli... Tantissime coppie hanno lo stesso problema, ma il bello è che il partner duro d'..."oreccio" ci ride pure sopra blabando con amici(..sempre neutro..) e l' altro ??? Già... Ci son situazioni in cui un rapporto al mese è già una gioia. Firmarlo? Sottoscriverlo? Sarebbe un diritto, ma forse solo negli states..
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 17:38 via WEB
Un rapporto al mese è sinonimo di grossi problemi nella coppia...
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 17:47 via WEB
mah....
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 21:38 via WEB
Se due persone di amano si desiderano, se si desiderano si cercano... non fa una piega (*_*)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 17:49 via WEB
sarebbe bello farlo 3 volte al giorno,nn alla settimana!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/11/08 alle 18:09 via WEB
ma qualcuno ha mai provato a farlo con una che non ci sta? e poi ... così per 3 volte in una settimana? ma questo è sadismo e masochismo !!!
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 14/11/08 alle 21:37 via WEB
Concordo, è terribile per entrambi.
(Rispondi)
 
gimmi42
gimmi42 il 16/11/08 alle 19:09 via WEB
..ciao Stella..ma come fa a funzionare?anche il sesso in manicomio ormai..non si salva niente..ma quale contratto!!io va a finire che vado a vivere sull'Everest..ciao cara
(Rispondi)
 
 
stella112
stella112 il 18/11/08 alle 00:17 via WEB
Ma no Gimmi, sull'everest fa troppo freddooooo!!!!!! (^_^) Buona notte carissimo.
(Rispondi)
 
orintia
orintia il 21/11/08 alle 00:10 via WEB
Io, dico solo complimenti per tutto specialmente per quanto riguarda, agli argomenti di vita.. sei forte! ROBY.. DIANDRA.
(Rispondi)
 
willowdgl
willowdgl il 28/05/09 alle 12:03 via WEB
Assolutamente No! perchè nella coppia non ci possono essere contratti quelle cose si fanno e basta.... per il piacere reciproco e per la finalità della coppia perchè il sesso è importante all'interno di una relazione.... lasciatevelo dire da chi ha vissuto con una che di far l'amore ne aveva sempre poca voglia infatti l'ho lasciata....
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
skazzomen il 09/07/09 alle 00:24 via WEB
buonasera a tutti. cari "maski" ascoltatemi attentamente. il vero rapporto con soddisfazione sessuale per me è sapere ke la mia donna anche se devo aspettare qualke giorno sia lei in condizioni psicofisike di farlo con me. finkè non imparerete ad amare la vostra donna non potete pretendere il loro amore. altrimenti siete solo dei porci puttanieri. ciao "maski"
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
skazzomen il 09/07/09 alle 00:28 via WEB
dimenticavo : vedrete che la vostra donna vi darà tutto
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
skazzomen il 09/07/09 alle 00:35 via WEB
ciao stella. mi presento mi kiamo skazzomen: scusami se non ho bussato ma ero troppo arrabbiato con alcuni discorsi. comunque complimenti per quello ke hai creato un sito veramente soddisfaciente in tutti i campi. ciao
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.