Creato da stella112 il 07/10/2005
INFORMAZIONI IN LIBERTA'
Citazioni nei Blog Amici: 248
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Contatta l'autore

Nickname: stella112
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: VI
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

verrellifabriziogiovinardicassetta2MRaffaella72silvia.carlettovivaDiamantehank010oliservisRoberto596cindyauroberzzaseraledaniela.g0daniele.cristoferiossimorasarahbella4
 

...

 

 

Sentieri più o meno giusti...

 

FORMANO UN UOMO

 

 

Ultimi commenti

Come posso spiegare questo al mondo che c'è un uomo...
Inviato da: Lorena Cadet
il 13/08/2020 alle 09:18
 
Sono così entusiasta di aver ricevuto un prestito da un...
Inviato da: Davis
il 12/08/2020 alle 21:38
 
La mia vita è piena di felicità perché il DR ISIKOLO mi...
Inviato da: Roxana Anda
il 12/08/2020 alle 09:39
 
Dopo un anno di matrimonio fallito, il mio amante mi ha...
Inviato da: Gaia Andrew
il 12/08/2020 alle 08:45
 
Dopo un anno di matrimonio fallito, il mio amante mi ha...
Inviato da: Gaia Andrew
il 12/08/2020 alle 01:17
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 248
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

 

« Quando inizia la vita?Mi assento »

Aborto: un peso troppo grande per qualsiasi donna

Post n°599 pubblicato il 10 Aprile 2009 da stella112
 

Se non vogliamo essere considerati dei pacchi che vanno dall’ostetrica al becchino a noi non resta altro che continuare a dimostrare la sensatezza della vita umana . Con queste parole inizia la sua conferenza la psicoterapeuta Cinzia Baccaglini. Poi continua:  si parla di 140.000 aborti in Italia, si parla di oltre 100.000.000 dalla legalizzazione dell’aborto in Italia dal 1978 solo ed esclusivamente con i metodi della 194.  

Questi sono solo alcuni dati che vengono riportati dalla stessa, dati reali non inventati da chissà quale ente di statistiche. La donna che va incontro a una decisione così delicata come quella dell'abortire va sistematicamente incontro a un "disagio" sia fisico che psichico del quale non viene mai informata prima. Quando poi si rende conto di quello che ha fatto, è troppo tardi per rimediare e questo peso lo "pagherà" per tutta la vita. Questo non lo penso solo io, ma lo dicono le persone che lavorano e sostengono queste "mamme mancate" che dopo il loro dramma si rivolgono a degli specialisti psicoterapeuti per essere aiutate ad uscire da quel inferno. Non voglio aggiungere altro, vi lascio in compagnia della voce della dottoressa Baccaglini, scrivo voce in quanto non potevo riprendere la conferenza, ma potevo registrare quello che diceva per condividerlo con voi, sempre se lo vorrete. In alcuni momenti nei quali la dottoressa ha raccontato alcuni episodi riguardanti  dei sui pazienti  l'intero pubblico si è pietrificato.

 

Non aggiungo altro... Buon ascolto, poi se vorrete se ne potrà discutere.

Ho cercato delle foto da mettere in questo post... sconsiglio vivamente di fare altrettanto a chi è debole di stomaco.


  
   
 


Se ce la fate guardatevi questo!



Per vederlo più grande cliccate il link sottostante

http://video.google.com/videoplay?docid=-8961241753617436458

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog