Creato da stella112 il 07/10/2005
INFORMAZIONI IN LIBERTA'
Citazioni nei Blog Amici: 248
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Contatta l'autore

Nickname: stella112
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 53
Prov: VI
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

verrellifabriziogiovinardicassetta2MRaffaella72silvia.carlettovivaDiamantehank010oliservisRoberto596cindyauroberzzaseraledaniela.g0daniele.cristoferiossimorasarahbella4
 

...

 

 

Sentieri più o meno giusti...

 

FORMANO UN UOMO

 

 

Ultimi commenti

Come posso spiegare questo al mondo che c'è un uomo...
Inviato da: Lorena Cadet
il 13/08/2020 alle 09:18
 
Sono così entusiasta di aver ricevuto un prestito da un...
Inviato da: Davis
il 12/08/2020 alle 21:38
 
La mia vita è piena di felicità perché il DR ISIKOLO mi...
Inviato da: Roxana Anda
il 12/08/2020 alle 09:39
 
Dopo un anno di matrimonio fallito, il mio amante mi ha...
Inviato da: Gaia Andrew
il 12/08/2020 alle 08:45
 
Dopo un anno di matrimonio fallito, il mio amante mi ha...
Inviato da: Gaia Andrew
il 12/08/2020 alle 01:17
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 248
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

 

« Qualcosa da desiderareNegoziare un "contratto... »

I reality insegnano una grande verità

Post n°450 pubblicato il 07 Novembre 2008 da stella112
 

In questi ultimi anni hanno spopolato reality in TV in tutte le salse, dalla casa del Grande Fratello, alla Fattoria, entrambi sempre seguitissimi dal pubblico di tutte le età. In questi programmi viene sempre limitato l'apporto di cibo, che di solito, lo ci si deve guadagnare con varie performance ed è stato molto interessante notare il comportamento delle persone in mancanza dello stesso. Quando si ha veramente fame non esistono ceti sociali, non esistono regole e anche il buon senso viene a mancare.  Questo ci dovrebbe far riflettere. Nel mondo, non sono io a  dirlo, ma fior fior di scienziati, siamo decisamente in troppi, le risorse del nostro pianeta non sono sufficienti per alimentarci tutti. La crescita esponenziale delle popolazioni ha messo in allarme gli studiosi del caso chiedendo al mondo intero di cambiare rotta di comportamento. La globalizzazione ha fatto fare passi da giganti in termini tecnologici, finanziari, almeno per quanto riguarda le grandi potenze, ma allo stesso tempo ha allontanato le popolazioni dai campi che li rendevano autosufficiente per portarli a lavorare nelle nostre fabbriche trapiantate in India, Cina e via di seguito , mettendo nelle condizioni le popolazioni delle nazioni  di dover dipendere anche loro dal progresso per alimentarsi. Lavori, ti pagano e con quei soldi ti conpri il cibo, mentre prima eri autossufiente. Ci viene detto che consumiamo troppa carne, la stessa carne che assorbe troppa energia per l'apporto di cibo che ci viene dato, sto parlando dell'acqua, del frumento, del foraggio ecc., che servono per alimentare bovini e animali vari di cui ci cibiamo. Questo è solo un esempio che porto, ma ce ne sarebbbero molti altri per i quali vi potete facilmente documentare anche nel web. Qual'è il messaggio che vi voglio trasmettere oggi? Semplice, ci preoccupiamo di come investire i nostri soldi, dell'andamento delle borse, ma non ci rendiamo conto che alla fine saranno solo pezzi di carta che non possiamo mangiare. Si perchè, alla fine della storia, non sarà il denaro a mancare, ma il cibo. Quante volte abbiamo sentito dire che la prossima querra non sarà per il petrolio, ma per l'acqua? Personalmente tante , tante volte. I governi di tutto il mondo devono prendere atto di questo e cercare di porvi rimedio al più presto, prima che sia troppo tardi per poter fare qualcosa di concreto. Lo so, l'argomento di oggi è molto pesante, ma è necessario per invitarvi a una riflessione.  Ricordate che se manca il cibo... altro che guerra!!!  Ricordate inoltre che siamo quello che scegliamo di essere.
Chi sono io per dirvi questo? Io non sono NESSUNO, solo una voce nel deserto che grida ai 4 venti. Non sono nemmeno sicura che nel deserto ci siano i 4 venti!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog