bigbabol

LA FUGA DEI CERVELLI

Creato da pucci981 il 09/01/2006

Contatta l'autore

Nickname: pucci981
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 36
Prov: PD
 

Ultime visite al Blog

claudiogenova1957missxenyavale.bresciani1995andrea.amelottigiovanni.morecisimona_foschinifaintlouis68d.pastore3vitomennellaCare_194alemilanoserenovariabile4danilo_ferrettinataliyakozakemamilano
 

CI AMATE IN

site statistics
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 312
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 



 

 

« CHIODO SCHIACCIA CHIODOOTTIMIZZIAMO I TEMPI »

PERCHè PURE GLI UOMINI STANNO MEGLIO SINGLE

Post n°1238 pubblicato il 23 Novembre 2011 da pucci981
Foto di pucci981

A volte un uomo è da solo perchè ha in testa strani tarli.
Io, è inutile, per i Pooh c'ho la fissa, mi rendo conto di essere un Paolo Bitta con le tette alle volte, orfana solo di camper. Fatta questa autoconsiderazione su me stessa, ho stranamente pensato al fatto che da donna, non considero mai la condizione sociale del maschio. Comandata dagli ormoni, difficilmente mi calo nei panni dei comandati dal pisello. Ma i Phoo, anche oggi, mi fanno riflettere.
Si perchè più e più volte ho analizzato le inclinazione femminili che ci rendono single, ma mai e poi mai mi son fermata a pensare che insomma, magari pure l'uomo, c'ha i suoi cazzi, anzi i suoi tarli per dirla alla Red Canzian, per i quali preferisce rimanere single.
Noi donne da zitelle sentimentali quali siamo, ci passiamo le serate davanti ai classici d'amore, incapaci di trovare l'uomo ideale, riversiamo le nostre aspettative nella tv, invasate dalle favole a lieto fine!
Da Dirty Dancing a Footloose, alle mille volte in cui abbiamo visto Colazione da Tiffany, perchè noi è guardando film del genere che, sognatrici quali siamo, riusciamo a calarci nella parte per quelle due ore: indossiamo tubini neri, siamo delle perfette ballerine in grado anche di fare il volo d'angelo, portiamo i jeans a vita alta e capelli cotonati, corteggiate da uomini fedeli e innamorati, che ci fanno sentire uniche, pieni di attenzioni nei nostri confronti, soprese ogni giorno, obbiettivo matrimonio. Da single ciò di cui siamo alla ricerca è racchiuso in film commedia dal vissero tutti più o meno felici e contenti.
Gli uomini invece preferiscono spararsi un porno, proprio perchè è sicuro che alla fine i protagonisti non si sposano, zero ansie, solo relax. Che gli frega a loro delle storie d'amore, del romanticismo, quello in cui il lui della situazione, riccone sfondato, con l'aereo privato porta la sua bella all'opera dall'altra parte del mondo?! Poveri i nostri uomini, l'Opera... Romeo & Giulietta lo conoscono da quando l'ha fatto Leonardo di Caprio, si ricordano chi l'ha scritto perchè han visto Shekspeare in Love, tutti sacrifici cinematografici che gli abbiamo inflitto noi! Poveri loro che  con la crisi è tanto se han la benzina nel serbatoio per venire a prenderci a casa, quale aereo privato, al massimo, ben che vada, un Ryan air a 9,90 + tasse! A ragion veduta preferiscono calarsi nella parte dell'idraulico che suona il campanello, gli apre una accaldata casalinga in tacchi e copricapezzoli indaffaratissima nei lavori domestici, spic and span alla mano, profumata di stirammira, pronta a farsi possedere senza bisogno di essere conquistata da portafogli gonfi, da gesti galanti o da una dialettica qualsiasi, perchè diciamocelo, i porno mica concorrono al premio per i dialoghi! Pochi discorsi e massima resa! Preferiscono decisamente sognare di essere superdotati, instancabili amatori, fantasiosi giocolieri, babbi natale di orgasmi, sempre pronti a fare il loro dovere, immedesimandosi in trame che non richiedono nemmeno coccole finali, o le lunghe smielose chiaccherate a tema "a che punto è la nostra relazione" del dopo sesso a cui noi donne non sappiamo rinunciare.
Se per noi ragazze la massima aspirazione e diventare mogli di un affascinante e innamorato milionario, per loro è sognare di riuscire a durare due ore, far venire 15 orgasmi a 2/3 ragazze contemporaneamente, e andarsene a casa senza complicazioni sentimentali.
Probabilmente anche al maschio di oggi non dispiace poi così tanto restare single. Prima di tutto perchè una donna inevitabilmente è un debito. Dall'apertivo, alla cena, al cinema un week end costa di più ai nostri compagni che non fare un tavolo in discoteca e bersi il portafoglio in Champagne e Belvedere. Se poi si aggiungono Compleanno, Natale, S. Valentino, l'Onomastico, la Festa della Donna, l'Anniversario del primo bacio, la cena a casa dei genitori di lei con annesso fiori alla Madre e Bottiglia al Padre, cioè a uno gli passa la voglia. Poi perchè è assicurato che una donna per quanto poco limita le liberta animali dell'uomo, niente piu ruttino dopo la birra, e non stapparla coi denti, e non alitare in macchina che poi mi si "impuzzano" i capelli di luppolo, e non fumare in macchina perchè i vestiti mi si "impuzzano" di fumo, e mia madre poi che pensa? Che le serate me le passo a farmi le canne e a bere birra, cioè poi crede che io vada nei centri sociali e che tu sia un tossico con i rasta! Ma come sei abituato?! Noi donne poi abbiamo la sindrome della missionaria, che non è una propensione religosa ne tanto meno una posa da letto, ma solo una cosa che come ci fidanziamo eeeee lo dobbiamo cambiare, lo pigliamo com'è, ci va bene, per carità, si si benissimo, ma dobbiamo smussare qui e li qualcosina, a partire dall'abbigliamento. Li conosciamo in felpa e li lasciamo in giacca e camicia. Li conosciamo in all star e li lasciamo col mocassino. Li conosciamo spettinati e barbuti e li lasciamo taglio pulito e profumo di dopobarba. Però vogliamo che con noi si sentano liberi di essere se stessi.
E poi arriva la spada di damocle, la punizione peggiore che si possa infliggere ad un uomo, l'ansia fatta oggetto: l'anello di fidanzamento. Perchè una un giorno si sveglia e inizia a smaronare il bisogno materiale di un impegno serio e concreto rivolto al futuro, che un uomo deve prendersi assolutamente! E non c'è pena più grande di un uomo svenato d'amore per la sua bella che gironzola con al dito un diamante talmente grosso da non permetterle di chiudere le dita. Fossi uomo mi fidanzerei con la plastica attorno al tappo della bottiglietta d'acqua naturale, molto piu romantico, economico, e se ci si lascia ci si evita pure la lite per il ritorno dei regali!
Capite, questi poi preferiscono starsene single, e guardare i porno, dove gli anelli son vibranti, e le donne almeno san fare le casalinghe oltre ai mestieri di genere orale!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog