Creato da andrea3759 il 20/05/2006
Life is moving
 

Area personale

 

Ultime visite al Blog

funta80viviveganacer.250lumil_0maandraxaquila1250andrea3759nunsepodiamalficoastwannjsifabripaolo1974latina.camluboposerenya88gioiaamore
 

Ultimi commenti

Bisogna averne tante di pazienza.
Inviato da: andrea3759
il 17/07/2014 alle 14:28
 
I tuttologi... io son molto meno paziente di te...
Inviato da: Duochrome
il 16/07/2014 alle 23:15
 
Ti volevo inviare a mettermi nei preferiti: BeB Palermo
Inviato da: Dolce.pa44
il 16/07/2014 alle 14:59
 
Grazie, auguro bei giri anche a te!
Inviato da: andrea3759
il 05/07/2014 alle 17:43
 
Bravissimoooooooooo, fai benissimo. Buon week end. Ti...
Inviato da: giramondo595
il 05/07/2014 alle 08:36
 
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 

 

« Pulizia necessariaIl rifornimento di carburante »

Se volete provarci anche voi...

Post n°1933 pubblicato il 05 Luglio 2012 da andrea3759

   Seguite queste indicazioni, nel caso foste anche voi alle prese con le scolature di silicone dalle giunture del camper. Sono bruttine da vedere, vero? Lo fanno assomigliare al camper della famiglia Addams, o a quello di Marylin Manson, nevvero? Ed allora dai, puliamolo, suvvia!

   Per fare questo, procuratevi uno spray antisilicone, senza del quale rischiate di rimanere invischiati nel silicone come l'orsetto Pooh nel barattolo di miele!

   Poi procuratevi un raschietto per rimuovere il silicone, ne vendono di appositamente preformati, ma attenzione che sia di plastica, così non rischiamo di rigare nulla.

   Da ultimo una bella scala solida, che vi consenta di lavorare tranquilli e dei vestiti vecchi, che se si sporcano, poco male.

   Posizioniamo la scala in un modo solido e vicino al camper, saliamo su e operiamo vicino alla prima scolatura; una spruzzata con la bomboletta, e senza aspettare (non serve) cominciamo a rimuovere le scolature, che aggredite dallo spray vengono via docilmente e senza intrugliarvi troppo (beh, un pochino, via...),

   Non sporgiamoci mai per la pigrizia di spostare la scala, mi raccomando! Piuttosto scendiamo dalla scala, spostiamola e risaliamo su. Quanti incidenti sono capitati per cadute dalle scale...! Quindi prudenza. Vedrete che l'eccedenza viene via, mentre il bordo si distende in bell'ordine, come nuovo di fabbrica. L'unica cosa veramente faticosa è il salire e scendere, ma soprattutto spostare la scala!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/Camperblog/trackback.php?msg=11430056

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
vivodicuore
vivodicuore il 05/07/12 alle 22:33 via WEB
trovo interessante il tuo blog-post istruttivo,costruttivo e utile leggerti..dolce e serena notte.nataly
(Rispondi)
andrea3759
andrea3759 il 06/07/12 alle 15:54 via WEB
Ti ringrazio per le belle parole, che mi sono di stimolo a continuare, Grazie|
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.