Creato da gioia58_r il 25/11/2007

Semplicemente...Io

Pensieri e parole in ordine sparso

 

Echecazz!

Post n°4105 pubblicato il 18 Gennaio 2017 da gioia58_r

Non bastava la nevicata continua, tanto che mio marito è diventato Amorucciosan, della serie, togli la neve, ( e il cielo ) metti la neve!
Non bastava che sto sepolta in casa dal 3 Gennaio a parte la pausa ospedaliera, ed impossibilitata ad uscire, anche se venerdì dovrei andare a fare un controllo.
Non Bastava la mancanza di energia elettrica per ore ed ore...
Ma ci volevano anche tre e dico 3 forte scosse di terremoto...fino ad ora!
E mio figlio chemi dice di scappare fuori, dove?
Al freddo ed al gelo, col rischio di schiantarmi per terra?
E mio marito in ufficio...
Io intato aspetto che torni ogni tanto la luce, che smetta di nevicare, che smettano le scosse....e che mi tornino le forze.
Che momento di merda!
Ma se penso alle zone terremotate...so che stanno molto peggio.
Un saluto a tutti

 
 
 

Grazie

Post n°4104 pubblicato il 12 Gennaio 2017 da gioia58_r

Grazie al mio cardiologo di fiducia che mi ha accompagnato in questo nuovo percorso, che ha chiamato tutti i giorni, che ha parlato con i medici che dovevano mettere l'impianto, e che ha assistito all'intervento.
E' davvero UNICO.

Grazie a mio marito che ha preso qualche giorno di ferie, che con il brutto tempo mi ha accompagnato e poi il giorno dell'intervento insieme a mio figlio sono venuti, ma stando in una cameretta con tre persone anziane, non facevano a tempo ad entrare dentro, che venivano invitati fuori.
Grazie a lui che si è preoccupato del figlio e di tutte le belve, facendomele ritrovare appagate di cibo.

Grazie a mia cugina Fabiola, che tecnico radiologo all'ospedale di Chieti, anche se in ferie è venuta a trovarmi , ad informarsi con i dottori, e a farmi una foto che ha messo su whatsApp sul gruppo parenti, in modo che tutti potessero vedere la mia faccia cadaverica ma VIVA!

Grazie ai miei familiari che ho fatto preoccupare perchè il giorno dell'intervento visto che non mi sntivo bene ho chiuso il cellulare, e mia madre ha dato in escandescenze, perchè io non ero figlia di nessuno, e lei doveva starmi al fianco, ed attraverso mia cugina Fabiola, ha fatto telefonare in più reparti per dirmi di accendere il cellulare.
Ed ogni tanto veniva un infermiere e mi diceva:
" Signora, ha chiamato la collega sua cugina e dice di accendere subito il cellulare, i parenti sono preoccupati!"

Ora ho bisongo di tempo, di riposo, e di sintonizzare bene il mio cuore, non posso uscire con la macchina, perchè non posso muovere il braccio sinistro, mio marito per giorni ha spalato la neve, per farmi rientrare sana e salva a casa....ma si prevede altra neve.

Grazie anche a tutti voi che vi siete preoccupati per me, ma ricordate:
" L'erba cattiva è dura a morire ".

 
 
 

Colpi di testa!

Post n°4103 pubblicato il 05 Gennaio 2017 da gioia58_r

Non ho più l'età per befanare...
O meglio, l'età la incomincio ad avere, sono nel fior fiore degli anni per diventare Befana a tutti gli effetti, ma è il fisico che non mi assiste.

E poi, detto tra noi, qui si prevede neve per qualche giorno, e temperature sotto i -10°....ma siamo scemi?

E poi con i miei attacchi di sincope...sì insomma, di svenimenti, dovessi cascare in testa a qualcuno dall'alto della scopa?

Ho finito l'anno con la rottura di una capsula, e sarei dovuta andare oggi dal dentista, per una prima visita e poi per l'estrazione, ma visto che dal 3 non porto la macchina, come ci vado?
Il 3 andando a fare la spesa, e sollevando sei bottiglie di aranciata da 1,5 lt., mi è presa un'altra sincope...stesa a terra , mi sono svegliata quando ho sentito delle voci di due uomini:
" Signora...che le è successo?
Signora?
Ma questa è Teresina!"

Ed in quel momento ho aperto gli occhi ed ho esclamato:
" N'atra volta? "
Chi mi ha raccolta ( ehm tirata su come se  fossi un sacco di patate ) sono stati due conoscenti, di vecchia data, hanno aspettato che mi riprendessi bene, mi hanno chiesto se volevo essere portata in ospedale...e che ci andavo a fare?
Uno dei due mi ha detto:
" Se questi svenimenti accadono spesso, quando esci mettiti un casco!"
E ne avrei avuto bisogno, perchè mi sono fatta un bel bozzo in testa ed è uscito un po' di sangue, ma la farmacia di mia sorella era vicina, e sono andata da lei a farmi medicare ed a chiamare mio marito.

Ho chiamato il mio cardiologo, ha telefonato in Ospedale a Chieti per mettermi in lista per il pacemaker con defibrillatore.
E così oltre alla neve, aspetto che mi chiamino.

E così non vado dal dentista, non so quando mi chiamano, e non guido momentaneamente la macchina...e poi, detto tra noi.
Chi me lo fa fare a spender soldi per il dentista, metti che l'intervento non vada bene, ho speso anche i soldi per i denti inutilmente?? 

Ps.ULTIME NOTIZIE: mi ricovero questa domenica, a presto!

 

     

 

 
 
 

Ci siamo quasi!

Post n°4102 pubblicato il 02 Gennaio 2017 da gioia58_r

E' veramente deprimente arrivare a Natale, e continuare a mangiare verdura, minestroni, verza, cavoli, ed ancora minestrone.
Però...
Visto che già non ero molto gioiosa, il nostro brodo con il cardone l'ho mangiato eccome, ed anche i nostri ceci ripieni ed uno scarpone, eh sì, lo confesso, due fette di pandoro...

           

Ecchecazzo!
Che poi non avrei neanche potuto mangiare di più, il giorno di Natale mi si è rotta una capsula della parte di sotto, e mi è rimasta fuori solo un po' di radice.
Tanto la carne l'ho evitata, ed anche le bruschette.
Ora aspetterò il dentista che torni dalle ferie, e farò l'estrazione, e mi sa che devo decidermi a rifarmi tutto l'ambaradan ai denti di sotto...
Allegria!

Ed ora aspettiamo con calma che passi la Befana così potrò togliere l'albero e scrivere la parola " Fine ".

 
 
 

E' passato!

Post n°4101 pubblicato il 27 Dicembre 2016 da gioia58_r

Niente da fare, lo spirito non l'ho trovato, però...
Mi son reso conta che era Natale per i film trasmessi in tv, i classici:

La vita è una cosa meravigliosa,
Una poltrona per due

           

E tutti quei film sul Natale dove vedi che nevica e fa freddo, ma le protagoniste vanno in giro con cappottini leggeri, scarpe con tacco 12, ma non stivali, e quando entrano a casa....voilà, tolgono il cappottino e sono tutte sbracciate e scollate....ma che riscaldamento a palla hanno?

                                

E mi sono resa conto che era Natale...
Quando ho sentito la puzza del baccalà che cuoceva, sì cavoli e baccalà lesso.
Per le altre cose, tipo il Bambinello, l'amore, i re magi....non pervenuti.
Comunque, come è arrivato, se n'è andato!

 

              

 
 
 
Successivi »
 
 

 

SULMONA, VECCHIO MERCATO

 

SULMONA,

 

Trampolino, Il valzer della Gioia

 

website stats

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

fosco6trimimosathankGodmaffina288Bridigalaantoniotempodonata_57giulyana60carolla20v.cris84xxxl_tuttasuifianchiCiaoGi_57countrylauratobias_shufflefolada
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 309
 

SCANNO

 

SULMONA

 

                    

 

                     Schizzi: Fontanone in Piazza Garibaldi
                     Foto di Massimiliano Del Signore