Creato da gioia58_r il 25/11/2007

Semplicemente...Io

Pensieri e parole in ordine sparso

 

Ahi...la caccia!

Post n°4081 pubblicato il 27 Settembre 2016 da gioia58_r

Si è aperta la stagione venatoria....ma si chiama così perchè spesso prende le vene delle persone e le fa fuori?
Va bhè...lasciamo stare il mio malumore, perchè in questa casa la carne si mangia eccome ed io non sono nessuno per borbottare.

Quello che mi da fastidio, a parte l'uccisione inutile di tanti animali ( ...e continuo! ), è che le mie passeggiate non le farò più per strade di campagne sterrate, perchè  se non sto attenta vengo presa a pallini di caccia.
Quindi vado sulle strade principali, con le macchine che se non sto attenta mi prendono in pieno, perchè al mattino vanno di fretta per andare a lavorare, mentre guidano con il cellulare in mano.
Quale è la morte meno dolorosa?

Qualche giorno fa hanno liberato per i campi diversi faggiani, in pratica gli danno la libertà...per andare a morire rincorsi dai cani ed impallinati.

  

Anche Tess e Trudy li hanno rincorsi, ma solo per giocare, spero, e cmq Amoruccio non ha fucile, anzi, se non sta attento, anche lui rischia di essere impallinato quando porta a pascolare i cani.
E cmq...i cacciatori spesso con i loro cani ce li troviamo fuori dal cancello!

Pur andando a camminare per le strade principali, ho incontrato anche io un faggiano, che forse ha capito  che per non essere fottuto, è meglio fare footing lungo le strade!
Buona fortuna!

ps.questo post l'ho scritto prima dell'episodio di "sincope ", perchè da allora sono uscita a camminare solo il fine settimana con la scorta di mio marito e dei cani, da sola ho ancora paura, spero che mi passi prima di cominciare ad ingrassare!

 
 
 

Vuoti a perdere

Post n°4080 pubblicato il 22 Settembre 2016 da gioia58_r

Avete mai sentito qualcuno incavolato che dice ad un altro:
" Te possa pijà na sincope!"

Ma che  è na sincope, me lo sono sempre chiesta, e visto che queti ultimi giorni ho sentito usare spesso questa parola sono andata a documentarmi:

" Per Sincope cardiaca in campo medico si intende lo svenimento di una persona a seguito di un problema cardiaco, precisamente legato alla presenza di un ostacolo nella gittata cardiaca. Essa avviene in rapidità, senza essere legata a convulsione."

Capito?
Io sì....quando mi sono ritrovata Martedì mattina durante la mia passeggiata mattutina, distesa a terra ed ho aperto gli occhi ed ho visto il cielo...

                  

Così, di botto, avvertendo prima un giramento di testa, e cercando di afferrare un ramo...poi non ricordo più nulla, nè come sono caduta, nè quando e quale è stato il movimento.
Dopo essermi ripresa e seduta, mi sono resa conto che non riuscivo ad alzarmi, mi girava ancora la testa, e poi se facevo lo sforzo, mi faceva male anche un ginocchio.

Cercavo di fare mente locale...diciamo la verità, cercavo di ritrovare il cervello nella zucca che sentivo vuota.
COsì mentre incominciavano le macchine a rallentare, ho preso il cellulare e pur senza occhiali, ho chiamato mio marito che ancora non usciva da casa.
Intano alcune macchine si sono fermate e le persone sono scese per venirmi in soccorso, ma io non mi sarei alzata senza mio marito.
Dopo poco è arrivato, ed io sforzandomi sul ginocchio che mi faceva un po' male mi sono sollevata appoggiandomi a lui, ed ho ringraziato.

Una volta a casa voleva portarmi al pronto soccorso, ma io gli ho detto che era stato sicuramente un abbassamento di pressione.

Lui è andato al lavoro, ma poi ho riflettuto, e le sue parole, ma anche quelle di mia sorella e mia madre, mi hanno convinta, anche perchè problemi di cuore ne ho, ed inoltre è un po' di tempo che la testa non funziona tanto.

Mio marito è tornato a prendermi mi ha lasciato al pronto soccorso e lì.
Mi hanno fatto la tac alla testa, esami del sangue, consulenza cardiologica...e mi hanno ricoverato per 24 ore per monitorarmi nel reparto UTIC.


Non è risultato nulla...a parte quello che ho già.
Sono stata in compagnia pur senza vederle ( eravamo in stanze singole ) di due vecchiette, una che piangeva e borbottava e si lamentava, anche perchè non voleva stare da sola ma in una camerata, l'altra che chiamava ripetutamente la nipote Daniela che non era presente...una magnifica nottata!

Della caduta mi resta lo stupore di quello che non so, ed un gomito ed un gionocchio sbucciato...
Ma come cavolo son caduta?

 
 
 

Ho un cane di valore!

Post n°4079 pubblicato il 16 Settembre 2016 da gioia58_r

Ed il governo approva la valorizzazione del cane da pecora bianco d'Abruzzo

clikkare sulla riga colorata per leggere tutto l'articolo.

«Parte integrante del patrimonio culturale»

L’articolo 1 della legge recita al primo comma: «La Regione Abruzzo riconosce il cane bianco italiano da custodia delle greggi, così come trasmesso dalla civiltà pastorale abruzzese, unico e inconfondibile, parte integrante del proprio patrimonio culturale con il nome di “cane da pecora abruzzese” o “mastino abruzzese”». E al secondo comma: «Il cane bianco italiano da custodia delle greggi, capolavoro della collettiva e plurimillenaria opera di selezione genetica delle genti della montagna abruzzese, è stato ed è elemento insostituibile nell’attività armentaria ecocompatibile della tradizione pastorale abruzzese».

 




Tess, il migliore cane da pecora e pecoroni...capisci amme?

E comunque...anche Trudy è un favoloso cane da caccia,  che non caccia!

 
 
 

Visite

Post n°4078 pubblicato il 12 Settembre 2016 da gioia58_r

E' bello quando gli amici ti vengono a trovare...
Ti riempiono il cuore...ed anche la pancia!

E poi è bello che partano dalla lontana, fredda e nebbiosa Milano, per venire nel caldo centro Italia a Sulmona...
Col cavolo!
Per poco non dovevamo andare in giro sul gommone.
Giuly e Greg è la terza volta che vengono, quest'anno erano in vacanza a Martinsicuro, ed hanno fatto una salto qui.
Lasciando Milano con il caldo asfissiante, il sole abbronzante di Martinsicuro...per il freddo e l'acqua di Sulmona.
Comunque...a noi l'acqua ci fa un baffo, e qualche schizzo di troppo.
Vengono a far rifornimento di aglio rosso di Sulmona, e di liquori fatti in casa.
Siamo andati a pranzo in un posto particolare



La locanda medievale Il Quadrivio, una locanda in cui fare un salto nel passato, serviti da cameriere...anzi vere locandiere d'epoca.


        

Come è stato il pranzo?
Vi basti sapere  che per noi donne è bastato un super antipasto ( di cui faceva parte anche una zuppa eccezionale ) gli uomini hanno voluto mangiare anche un primo fantastico....
Bellissima giornata insieme.
Grazie Giuly e Greg, alla prossima.

 

 
 
 

Proverbi cinesi

Post n°4077 pubblicato il 08 Settembre 2016 da gioia58_r

Dice il saggio:

Meglio esser ricoperti dall'acqua che dalla m...beep!


E dopo tanta pioggia si vede uno spiraglio di sole ( molto incerto ) .
Meglio che vada a camminare, prima che ricominci.

 

             

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 

 

SULMONA, VECCHIO MERCATO

 

SULMONA,

 

Trampolino, Il valzer della Gioia

 

website stats

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

gioia58_rxxxl_tuttasuifianchiLorenzAdd1979carolla20fosco6maffina288BridigalaCiaoGi_57cips7harrylimeR3natamarcone121adrianafrancy_62Venus77B
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

però...carne ne mangiamo :(
Inviato da: gioia58_r
il 27/09/2016 alle 21:06
 
buona sera Carolina, cvi vorrà ancora un po' di tempo...
Inviato da: gioia58_r
il 27/09/2016 alle 21:06
 
la penso esattamente come te! e poi, se ne andassero a...
Inviato da: gioia58_r
il 27/09/2016 alle 21:05
 
devo aspettare il risultato dell 'Holter per...
Inviato da: gioia58_r
il 27/09/2016 alle 21:03
 
Terè, sei rientrata? Tuto a posto? Io intanto continuo in...
Inviato da: rosy
il 27/09/2016 alle 20:58
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 309
 

SCANNO

 

SULMONA

 

                    

 

                     Schizzi: Fontanone in Piazza Garibaldi
                     Foto di Massimiliano Del Signore